Siccità e incendi, dal 24 giugno scatta in Liguria lo stato di grave pericolosità - Comune di Ceriale (SV)

Notizie - Comune di Ceriale (SV)

Siccità e incendi, dal 24 giugno scatta in Liguria lo stato di grave pericolosità

 
Siccità e incendi, dal 24 giugno scatta in Liguria lo stato di grave pericolosità

Si avvisa la popolazione che con decreto del Dirigente nr. 3917 del 21/06/2022 viene dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi su tutto il territorio della Regione Liguria a partire dalle ore 00:01 di Venerdì 24 Giugno 2022.

 

Con circa un mese di anticipo rispetto all'anno scorso, scatta in Liguria lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi su tutto il territorio.
La decisione è stata presa viste le attuali condizioni climatiche registrate in questo ultimo periodo che, in sostanziale assenza di precipitazioni, hanno determinato la secchezza del terreno e una più elevata probabilità di innesco e propagazione di incendi. Il provvedimento si è reso necessario per salvaguardare l’incolumità pubblica anche nelle zone interne a seguito del periodo delle ferie estive che vedono aumentare la presenza di turisti su tutto il territorio.

 

Lo stato di grave pericolosità prevede il divieto di accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare fornelli, inceneritori o motori che producano faville o brace, fumare o compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo di incendio, in tutti i boschi, nei terreni incolti interessati da processi di forestazione naturale o artificiale, nei pascoli arborati, nei castagneti da frutto, nei filari di piante, vivai, giardini e parchi urbani che si trovino nelle vicinanze dei boschi nonché in ogni altra parte del territorio nella quale possa esservi pericolo di incendio boschivo

 

La violazione dei divieti comporta l’applicazione delle sanzioni previste dal comma 11 dell’art.52 della L.R. 4/1999 e dagli articoli 10 e 11 della L. 353/2000

 

La Regione Liguria comunicherà la cessazione dello stato di grave pericolosità non appena le condizioni meteo lo consentiranno e con apposito provvedimento dirigenziale.

 

Il testo integrale del provvedimento dirigenziale è consultabile QUI
 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (75 valutazioni)